I guess i’m like Tom


Il pranzo è servito – non lascerò la mancia.
18 agosto, 2011, 3:59 pm
Filed under: Reminiscenze di Stati | Tag: ,

Benvenuto al ristorante “la complicata mente di I guess I am like Tom”. Le presentiamo l’inalterato menù degli scorsi 7 mesi.

Antipasti:
Tartare di “Improvvisa fulminazione con somma sorpresa”

Primi piatti:
Fantasia di immagini e vaghe compatibilità.
Composta di brevi conversazioni e imbarazzati borbotii.

Secondi:
Stracotto di individuo insensato
Arrosto di situazione impossibile.

Contorni:
Insalata di Invidia “c’è chi può”
Sformato di “Speranza di felicità”

Dessert:
Semifreddo di momenti alcoli con deliri visionari


Lascia un commento so far
Lascia un commento



Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...